Cinque anni fa la donazione nella bella Napoli. Siamo arrivati nella città partenopea con la “divisa d’ordinanza” che tanto ci rende fieri, la nostra maglietta verde. Un lungo viaggio, ma che abbiamo fatto con uno scopo preciso: donare all’ospedale “Santobono Pausilipon” al Reparto Pediatrico Nefrologia Pediatrica, una fotocamera per microspia digitale “AxioCam ICc5” completa di software fornitura varia connessa, installazione, collaudo e corso di formazione necessario all’analisi online del materiale istologico prelevato dai bambini durante gli interventi chirurgici. Ad accoglierci il professore Carmine Pecoraro e lo staff del Reparto.

Una donazione avvenuta con successo grazie al contributo di diversi imprenditori campani. Tra questi, da anni vicino a Faedesfa, Biagio Liccardo che gestisce l’azienda di famiglia, il calzaturificio “Liccardo Manufacture” in provincia di Caserta, che confeziona scarpe per un brand del lusso. Biagio 62 anni conduce l’azienda, fondata dal padre, assieme al fratello 58enne. Dal 1972 si sono trasferiti a Caserta ma sono di origine napoletana. “Viviamo in un contesto complicato, dove c’è molto disagio sociale, per questo quando possiamo cerchiamo come azienda di essere vicini al territorio. Contribuire ai progetti di Faedesfa è un modo per essere vicini alla nostra terra aiutando i più fragili” ha raccontato Biagio a distanza di anni ricordando l’occasione e il sostegno a Faedesfa No-Profit nell’anno dei dieci anni dell’Associazione. Lo rifarebbe di nuovo. E pure noi. Perchè non c’è distanza che tenga la solidarietà di Faedesfa.